Home / Primi piatti / Pasta / Lasagne senza besciamella: la versione light

Lasagne senza besciamella: la versione light

La ricetta delle lasagne senza besciamella è una variante alle classiche ed originali lasagne fatte in casa con ragù e besciamella. Si tratta di una versione più leggera in quanto non viene utilizzata la classica crema a base di latte, burro e farina.

La ricetta della lasagne ha moltissime varianti, infatti, è esistono diverse ricette delle lasagne che soddisfano i diversi gusti o i diversi stili di vita, come ad esempio la versione vegetariana, quella con le verdure, con il pesto e così via.

In questa ricetta la besciamella verrà sostituita da un bicchiere di latte e dalla mozzarella. Allora passiamo subito alla preparazione di questa golosa ricetta lasagne senza besciamella.

Ricette lasagne:

 

Ingredienti per le lasagne senza besciamella

  • 500 gr di lasagne –  oppure potete utilizzare le lasagne fatte in casaPasta fresca all’uovo: ricetta facile e veloce
  • 250 gr di ricotta
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 2 mozzarelle da 100 gr ciascuno
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 kg di passata rustica di pomodoro
  • 700 gr di carne macinata mista 
  • 1 scalogno
  • 1 sedano 
  • 2 carote
  • 1 dado classico
  • q.b. pepe
  • q.b. sale
  • q.b. olio e.v.o.

Preparazione delle lasagne senza besciamella

  1. Lavate e tagliate a pezzetti molto piccoli le carote, lo scalogno e il sedano. Versateli in una pentola alta con un filo d’olio e fateli rosolare a fuoco lento fino a che la cipolla non sarà appassita.
  2. Aggiungete la carne macinata, un pizzico di pepe e fate rosolare per altri 5-10 minuti. Aggiungete la passata di pomodoro, il dado e fate cucinare a fuoco lento per almeno 2 ore.
  3. Quando il sugo avrà raggiunto una consistenza abbastanza densa aggiustate di sale se necessario. A questo punto potete spegnere il fuoco e lasciare raffreddare leggermente.
  4. Lasciate da parte il sugo e passate alla preparazione della teglia, preferibilmente in ceramica per comporre la lasagna.
    Se utilizzate i fogli di lagna secca, conviene spesso dare una leggera sbollentata prima di metterli in teglia per ammorbidirli leggermente.
    Se invece utilizzate la pasta fresca è possibile utilizzare direttamente i fogli di pasta per comporre gli strati della vostra lasagna.
  5. In una ciotola media versate la ricotta con il latte, aggiungete un pizzico di sale e lavorate con una forchetta per rendere l’impasto molto cremoso. Tagliate a cubetti anche la mozzarella e iniziate a comporre la lasagna.
  6. Versate un mestolo di sugo sul fondo della pirofila, adagiate i fogli di lasagna seguiti da qualche cucchiaio di ricotta. Proseguite con uno strato di sugo e cospargete con il parmigiano. Continuate così fino al totale riempimento in altezza della vostra teglia. L’ultimo strato sarà costituito dai fogli di lasagna, uno strato di sugo, il parmigiano e l’aggiunta di mozzarella.
  7. Foderate con carta argentata e infornate in forno già caldo a 190°C per circa 30 minuti.
  8. Non vi resta che servirla ancora calda.. e buon appetito!

Lasagne senza besciamella: la versione light Lasagne senza besciamella 2