Home / Primi piatti / Pasta / Pasta fresca all’uovo: ricetta facile e veloce

Pasta fresca all’uovo: ricetta facile e veloce

Fare la pasta fresca all’uovo è una delle tradizioni italiane maggiormente diffuse in tutto il mondo.

In questa ricetta vi spiegherò come fare la classica pasta fresca e che accorgimenti tenere durante la preparazione. E’ sicuramente una ricetta semplice e veloce per i pochi ingredienti da utilizzare e soprattutto per le dosi ricordare.

Infatti, vi serviranno solo farina e uova in dosi proporzionali. Basterà ricordarsi infatti di utilizzare 1 uovo ogni 100 gr di farina.

Ecco come fare la pasta fresca ..

Ingredienti per pasta fresca all’uovo

dosi per 6 persone

  • 300 gr di farina tenera, del tipo “00”
  • 3 uova medie intere 
  • q.b. di sale
  • q.b. farina rimacinata per stendere la pasta 

In questa ricetta ho utilizzato delle uova grandi quindi ho dovuto aggiungere circa 3 cucchiai di farina rispetto alle dosi prefissate.

Preparazione della pasta fresca all’uovo

Per la preparazione della pasta fresca vi servirà semplicemente un ripiano e successivamente un mattarello o, ancora meglio, uno stira pasta.

Pasta fresca all'uovo

  1. In una ciotolina sbattete le uova, solo per amalgamare i tuorli con gli albumi.
  2. Disponete la farina a fontana sul ripiano e versate all’interno della conca centrale le uova sbattute. Aggiungete un cucchiaino di sale circa ed iniziate ad incorporare la farina che si trova a i bordi dell’uovo sbattuto.Pasta fresca all'uovo Pasta fresca all'uovoPasta fresca all'uovo
  3. Mano a mano incorporate tutta la farina, raccogliendo bene tutta la farina che si troverà alle estremità della fontana.
  4. Lavorate la pasta con le mani fino ad ottenere un composto compatto e senza aria all’interno.
  5. Ripiegate più volte la pasta su se stessa e pressatela con il palmo della mano in modo da fare uscire eventuali bolle d’aria.Pasta fresca all'uovo
    Pasta fresca all'uovo
  6. Per capire se la vostra pasta all’uovo è pronta per riposare, è necessario stirarla leggermente con le dita o con il palmo della mano. Questa dovrà risultare elastica e non dovrà rompersi come invece accade con la pasta frolla.
  7. Avvolgete il panetto di pasta fresca nella pellicola trasparente e riponete in frigo per circa mezz’ora.Pasta fresca all'uovo
  8. Prima di stendere la pasta, lasciatela riposare per circa 20-30 minuti a temperatura ambiente.
  9. Fatto questo, su un ripiano infarinato, possibilmente con farina rimacinata, disponete il vostro panetto e stendete aiutandovi con un mattarello. Se lo avete, potete anche utilizzare la macchinetta stira pasta.Pasta fresca all'uovo
    Pasta fresca all'uovo
    Pasta fresca all'uovo
  10. Il foglio di pasta stesa dovrà risultare molto sottile.
  11. A questo punto la vostra pasta fresca all’uovo è pronta per passare allo step successivo: tagliatela in dimensioni adeguate all’uso come ad esempio per lasagna, pasta per ravioli o tortelli.
  12. Per evitare che si attacchi sul ripiano, quando avrete già realizzato le prime lasagne, ravioli o tortelli ecc, disponete la pasta su un canovaccio infarinato in attesa di essere cucinata!Pasta fresca all'uovo

Può essere conservata in frigo per 2-3 giorni prima di essere consumata