Home / Lievitati / Impasto focaccia: la tradizionale focaccia messinese

Impasto focaccia: la tradizionale focaccia messinese

Impasto focaccia:una tradizione culinaria tutta italiana. La focaccia messinese è un must per i siciliani e chiunque si trovi a passare dalla città dello Stretto non deve far altro che chiedere della focaccia tradizionale. Si perché in Sicilia la tradizione incontra la bontà. In questa ricetta vi riveleremo il segreto per una base croccante sotto ma dall’impasto morbido. Un’unica ricetta base per focaccia che può essere condita a piacere da un’infinità di ingredienti. In questa ricetta proponiamo il classico condimento alla messinese.

Buona preparazione..

Impasto focaccia: la tradizionale focaccia messinese IMG 3540

Impasto focaccia: la tradizionale focaccia messinese – INGREDIENTI

ingredienti per 4 persone – 2 teglie da forno 

  • 800 gr di farina
  • q.b. di acqua tiepida (circa 1 lt)
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • q.b. sale
  • q.b. zucchero
  • q.b. olio e.v.o.
  • 1 cespo di scarola riccia
  • 20 filetti di acciughe sott’olio siciliane
  • q.b. pepe nero
  • 500 gr di pomodori (non troppo maturi)
  • 500 gr di tuma fresca

Impasto focaccia: la tradizionale focaccia messinese – PREPARAZIONE

Preparare l’impasto per la focaccia è un’arte in quanto la focaccia richiede una lunga preparazione a partire dalla lievitazione. Infatti, se avete poco tempo dovrete mettere più lievito. Se invece  utilizzate per intenderci un cucchiaino circa di lievito dovrete lasciare lievitare per molto tempo.

  1. Ponete tutta la farina nella ciotola in cui impasterete, praticate un foro al centro e versate circa un bicchiere di acqua tiepida, il lievito e un cucchiaino di zucchero. Lo zucchero contribuisce, non solo al gusto e all’attivazione del lievito ma anche al colore della focaccia tradizionale. Sciogliete il lievito nell’acqua e cominciate ad impastare aggiungendo l’acqua tiepida.
  2. Aggiungete anche un cucchiaio raso di sale e un filo d’olio (circa 20 gr).
  3. Continuate a mescolare per far amalgamare gli ingredienti. La consistenza sarà molto molla e appiccicosa. Lavorate la pasta con le mani e mano a mano aggiungete u pò d’acqua alla volta se necessario. Lavorate l’impasto per 10-15 min.
  4. Aggiungete altri 20 gr di olio circa per rendere la pasta molto più elastica. Terminate di impastare e lasciate lievitare per circa 3 ore in un luogo asciutto e caldo. Potete anche riporre la ciotola sotto una coperta per far mantenere il calore della pasta e farla così lievitare. Passate le 3 ore pasta dovrà essere triplicata. Per comodità potete anche dividere prima la pasta in 2 panetti e lasciare lievitare in due contenitori diversi, coperti con canovaccio e al caldo.
  5. Passate le tre ore di lievitazione stendete la pasta su ciascuna teglia, precedentemente oleata. In questa fase potete usare un mattarello oppure stenderla direttamente dentro la teglia (la seconda opzione è quella più tradizionalmente utilizzata).
  6. Disponete pezzetti di acciughe uniformemente su tutta la pasta (potete anche non utilizzarle se non piacciono).
  7. Ricoprite il primo strato con la tuma tagliata a cubetti molto piccoli. Proseguite con la scarola precedentemente condita con sale e pepe, e il pomodoro tagliato a cubetti.
  8. Infornate a 200°C per circa 40 minuti.

Servite assolutamente ancora calda.. e buon appetito!

Impasto focaccia: la tradizionale focaccia messinese IMG 3528 Impasto focaccia: la tradizionale focaccia messinese IMG 3540