Home / Pesce / Calamari al sugo ripieni : la ricetta siciliana

Calamari al sugo ripieni : la ricetta siciliana

La ricetta dei calamari  al sugo ripieni è una delle preparazioni con origini piuttosto antiche. Il pesce è un alimento che sulle tavole siciliane non manca mai. I calamari sono tra le pietanze più amate e versatili, molto diffusa è soprattutto la frittura di anelli di calamari, ma anche nella classica insalata di mare i calamari sono molto apprezzati.

In questa ricetta i calamari sono invece cucinati alla siciliana, cotti al sugo con un ripieno davvero gustoso.

Calamari al sugo

Ingredienti – Calamari al sugo ripieni

dosi per 4 persone (considerate 2/3 calamaretti a testa)

  • 10 calamari piccoli
  • 120 gr di pan grattato
  • 100 gr di parmigiano
  • 50 gr di pecorino romano
  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 uova
  • 1 kg di pomodoro pelato
  • 10 olive verdi
  • q.b. capperi
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. sale
  • q.b. olio e.v.o.
  • q.b. pepe nero

Preparazione- Calamari al sugo ripieni

Come pulire i calamari

  1. Per pulire i calamari, innanzitutto lavateli sotto acqua corrente, estraete poi la testa e di conseguenza anche la penna di cartilagine che situata all’interno della sacca del calamaro.
  2. Lavate nuovamente i calamari sotto acqua corrente per eliminare ogni residuo interno.
    Tagliate la testa dai tentacoli e conservate solo quest’ultimi.
  3. Una volta che i calamaretti sono stati ben lavati lasciateli da parte e preparate il composto che andrà inserito all’interno.

Per il ripieno dei calamari al sugo

  1. In una ciotola capiente versate il parmigiano, il pecorino, il pan grattato e mescolate.
  2. Tritate finemente il prezzemolo e 2 spicchi d’aglio, aggiungeteli al composto di formaggi e pan grattato e mescolate bene. Aggiungete poi sale e pepe a vostro piacimento e, infine, aggiungete le uova sbattute precedentemente con un pizzico di sale. Per ultimo condite con un filo d’olio
  3. Tagliate i tentacoli a pezzetti molto piccoli e usatene la metà per aggiungerli all’impasto che costituirà il ripieno. L’altra metà sarà utilizzata per insaporire il sugo.
  4. Farcite ogni calamaretto con un del ripieno aiutandovi con un cucchiaino. Chiudete l’estremità dell’apertura del calamaro con uno stuzzicadenti

In un tegame basso versate un filo d’olio e 1 spicchio d’aglio tritato finemente. Aggiungete i calamari e l’altra parte di tentacoli che non avete usato per il ripieno. Fate rosolare leggermente per circa 5 minuti.

Sciacquate i capperi per togliere l’eccesso di sale e uniteli al vostro preparato di calamari.

Unite il pomodoro pelato e le olive (anche intere se preferite) e lasciate cucinare a fuoco medio per circa 40 minuti. Infine, aggiustate di sale e pepe e fate insaporire bene il sugo.

Servite ancora caldi con qualche cucchiaio di sugo.

..e buon appetito!

Calamari al sugo

Check Also

frittata di patate della nonna

Frittata di patate della nonna – la nostra ricetta

La frittata di patate della nonna è un piatto semplice della nostra tradizione culinaria, facile …

Involtini

Involtini di tacchino

Involtini di tacchino: possono considerarsi sia un piatto unico e leggero, per chi vuole mantenersi …

frittata di cipolle al forno

Frittata di cipolle al forno – la ricetta veloce

Per la serie “piatti consigliati prima di fare sport” ecco la nostra frittata di cipolle …