Home / Dolci / Ciambella marmorizzata alla vaniglia e cioccolato

Ciambella marmorizzata alla vaniglia e cioccolato

Ieri vi abbiamo presentato la ricetta della ciambella, quest’oggi vogliamo stupirvi con la sua versione più stupefacente, la ciambella marmorizzata. Una vera leccornia ed una goduria per la merenda di grandi e piccoli o come dessert dopo cena. La ciambella alla vaniglia è perfetta anche per accompagnare un thé con le amiche: provare per credere!

Ciambella marmorizzata alla vaniglia e cioccolato %name

Ciambella marmorizzata alla vaniglia e cioccolato


Ingredienti per l’impasto

  • 200 grammi di burro ammorbidito a temperatura ambiente
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 bustina di Lievito in polvere per dolci
  • 455 grammi di Farina 00
  •  250 ml di Latte intero a temperatura ambiente
  • 5 Uova medie a temperatura ambiente
  •  300 grammi di Zucchero
  • 30 grammi di cacao amaro in polvere
  • 15 gr di latte intero
  • Zucchero a velo q.b

Per preparare la ciambella vaniglia e cacao cominciate a mettere nella planetaria il burro ammorbidito a pezzetti e lo zucchero, aggiungete un pizzico di sale ed i semi di una bacca di vaniglia, montate il tutto fino ad ottenere una crema bianca e spumosa.

Rompete le uova in una ciotola e versatele dentro la planetaria, continuando a montare il tutto fino a quando il composto ottenuto non sarà omogeneo e privo di grumi. In una ciotola a parte setacciate 455 grammi di farina con il lievito, unitelo al composto prodotto prima, un cucchiaio alla volta continuando a montare, versate i 250 ml di latte a temperatura ambiente, avendo cura d’aggiungerlo a filo. Continuate a montare fino a che quest’ultimo non risulterà assorbito, infine smette te di montare.

Dividete il composto in due parti uguali, ponendole in due ciotole, per l’impasto bianco aggiungete 45 grammi di farina che vi erano avanzati, avendo cura di setacciarli accuratamente. Per l’impasto scuro aggiungete 30 grammi di cacao amaro in polvere ed i 15 ml di latte restante, amalgamando il tutto con delicatezza. Trasferite i due impasti in due saccapoche. Inseritele all’interno di una saccapoche più grande e fate converger le punte, infine tagliate le punte. Infarinate lo stampo per caimbella di 24 cm di diametro e distribuitevi il composto bicolore creando centri concentrici e zigzagati.

Per ottenere la marmorizzazione amalgamate l’impasto facendo un cerchio con la forchetta, in seguito infornate la ciambella in forno statico preriscaldato a 170° e cuocetela per 55-60 minuti, usate lo stecchino per verificare che la ciambella sia cotta.Sfornate la ciambella e spolverizzatela con zucchero a velo quando sarà totalmente fredda. Buon appetito!

Consigli: Una piccola variante è quella di sostituire il cacao con il cioccolato e preparare una ciambella vaniglia e cioccolato! ancora più deliziosa!