Home / Dolci / Crostata di fragole

Crostata di fragole

La crostata di fragole con crema pasticcera è uno dei dolci più buoni della pasticceria, La base di questo stupendo dolce è la pasta frolla con un leggero aroma di limone su cui verrà adagiato un letto di crema ed infine le fragole, potrete sbizzarrirvi con la loro disposizione per rendere questo dolce ancora più scenografico.

Crostata di fragole crostata

Crostata di fragole

Ingredienti

  • 250 grammi di farina 00
  • 125 grammi di burro freddo di frigo
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • la scorza di un limone
  • 600 grammi di fragole

Per la crema pasticcera

  • 6 tuorli
  • 45 grammi di maizena
  • 140 grammi di zucchero
  • 400 ml di latte intero fresco
  • 100 ml di panna liquida fresca
  • 1 baccello di vaniglia

Per prima cosa bisogna preparare la pasta frolla, in un mixer mettete la farina setacciata, un pizzico di sale ed il burro freddo precedentemente tagliato a cubetti. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto simile alla sabbia. Versatelo sul piano di lavoro, create la fontana ed aggiungete al centro lo zucchero a velo setacciandolo e la scorza del limone. Versate i tuorli ed amalgamate il tutto, impastate per poco tempo, giusto per compattare l’impasto, per evitare di riscaldare la frolla facendola rimanere friabile

Formate un panetto a forma quadrata ed appiattitelo prima d’avvolgerlo nella pellicola trasparente, ora ponetelo in frigorifero per farlo riposare per una trentina di minuti.

Ora bisogna preparare la crema pasticcera, Mettete sul fuoco una casseruola capiente con il latte, la panna, il baccello ed i semi di una bacca di vaniglia, accendete il fuoco dolce, quando il composto avrà raggiunto il bollore, spegnete e lasciate la vaniglia in infusione per almeno 5 minuti. Amalgamate i tuorli con lo zucchero con uno sbattitore fino ad ottenere una crema omogenea. Quando saranno bianchi e spumosi, unite l’amido di mais setacciato amalgamandolo al resto del composto.

Togliete la bacca di vaniglia dal latte e panna scaldati e unite il composto con le uova. Accendete nuovamente il fuoco dolce e mescolate con una frusta continuamente per fino a far addensare il composto. Quando sarà ben densa, spegnete il fuoco e versatela in una terrina bassa e ampia, copritela con pellicola trasparente a contatto per evitare che si formi lacrosticina; quindi fatela raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo, infine trasferitela in una saccapoche senza bocchetta.

Imburrate e infarinate uno stampo da crostata di 28 cm di diametro, Con i rebbi di una forchetta bucherellate l’impasto sul fondo, tagliate un cerchio di carta forno delle stesse dimensioni del fondo della crostata e ponetelo sopra di esso  poi aggiungete  i fagioli per farla rimanere piatta e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti. Sfornatela togliete i legumi e la carta da forno e infornate nuovamente per 7-8 minuti, in seguito fatela raffreddare completamente. Tagliate a metà per il senso della lunghezza le fragoline, dopo aver tolto loro le foglioline.

Sulla base fredda disponete la crema pasticcera aiutandovi con la saccapoche, stendetela per bene ed in seguito, partendo dal bordo esterno disponete i pezzetti di fragole a formare dei centri concentrici fino al centro. Ponete la crostata di fragole in frigorifero a raffreddare per almeno un’ora.