Home / Secondi Piatti / Scaloppine: la nostra versione light

Scaloppine: la nostra versione light

Scaloppine in tutte le versioni, light e meno light. E’ un piatto davvero invitante ma soprattutto molto versatile, infatti, potrete riuscire ad accompagnarle con diversi contorni in base ai vostri gusti. Le più semplici sono le scaloppine al limone ma potrete anche cimentarvi nella preparazione delle scaloppine ai funghi. Io le preparo anche con i piselli, così da farle mangiare anche ai più piccoli con contorno nutriente e gustoso! Inoltre, se avete ospiti vi consiglio di prepararne in numero adeguato per tutti perché non bastano mai.. e soprattutto grazie alla versatilità della ricetta delle scaloppine potrete proporle anche in più versioni per accontentare ogni gusto! Io in questa ricetta di oggi le ho preparate con i piselli

Allora vediamo cosa ci serve per la preparazione delle scaloppine con piselli

Scaloppine, versione light

Ingredienti per 2 persone, considerate 2 fettine per persona

  • 5 fette di carne, taglio scaloppine (sarà un po’ più grassa) o lacerto tagliato un po’ più spesso
  • 350 gr di piselli fini
  • 1 scalogno
  • 1 dado vegetale
  • q.b. sale
  • q.b. pepe nero
  • q.b. olio extra vergine  d’oliva

Scaloppine – Preparazione

Preparazione dei piselli

In genere utilizzo quelli surgelati, ma è possibile utilizzare anche quelli freschi, in base alla stagione.

  1. Tagliate a pezzetti molto piccoli lo scalogno e fatelo imbiondire in una padella grande e antiaderente, con un filo d’olio extra vergine d’oliva.
    Scaloppine: la nostra versione light IMG 8716 768x1024
  2. Aggiungete i piselli e lasciate cucinare a fuoco medio per i primi 5 minuti con un coperchio, in modo tale che il vapore creerà l’acqua di cottura. Aggiungete il dado vegetale e un bicchiere di acqua, mescolate bene e lasciate cucinare con il coperchio.
    Scaloppine: la nostra versione light IMG 8719 768x1024
  3. Abbassate, quindi, la fiamma e lasciate cucinare a fuoco basso, per circa 30 minuti, aggiungendo dell’acqua di tanto in tanto se dovessero risultare troppo asciutti.

Preparazione della carne
Scaloppine: la nostra versione light IMG 8715 e1477555167678 1024x768

  1. Nella ricetta tradizionale la carne andrebbe infarinata, poiché però stiamo eseguendo la versione light, la carne non andrà infarinata.
  2. Quindi invece che friggere le vostre scaloppine, le andrete ad adagiare direttamente sui piselli in modo tale da farle cucinare insieme ai piselli. In questa operazione conviene salare solo la carne, in quanto i piselli, avendo messo il dado vegetale, risulteranno già molto saporiti.
    Scaloppine: la nostra versione light IMG 8718 768x1024
  3. A questo punto, se i piselli sono pronti, potrete aggiungere le fettine di carne al preparato di piselli, aggiustare di sale e aggiungere il pepe nero.
  4. Lasciate cucinare ancora per altri 5/10 minuti a fuoco basso, cercando di portare i piselli sulla carne in modo da insaporirla.
    Scaloppine: la nostra versione light IMG 8720 1

Servite le scaloppine appena calde e buon appetito!