Home / Primi piatti / Ravioli di castagne, una bontà autunnale

Ravioli di castagne, una bontà autunnale

I ravioli di castagne, sono una bontà piemontese, tipica del periodo autunnale. Si tratta di un piatto dalle origini antiche, semplice ma saporito. Ecco la ricetta per prepararli.

Ravioli di castagne, una bontà autunnale ravioli di castagne

Ravioli di Castagne

Ingredienti per 4 persone

per i ravioli

  • 30 gr di farina di castagne
  • 30 gr di semola rimacinata di grano duro fine
  • 60 gr di farina 00
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo + 1 rosso
  • 1 cucchiaio d’acqua (se necessario)
  • per il ripieno
  • 200 gr di ricotta fresca
  • un mazzo d’erba cipollina
  • 50 gr di speck tagliato grossolanamente
  • sale e pepe

per condire

  • 40 gr di burro
  • foglie di salvia fresche

Per prima cosa dobbiamo preparare l’ impasto per la sfoglia dei ravioli. In una terrina dobbiamo mescolare  le 3 farine assieme a un pizzico di sale. Dobbiamo aggiungere l’ uovo ed il rosso,  mescolando energicamente con le mani. Se la pasta ottenuta sarà troppo secco aggiungete qualche cucchiaio d’acqua fredda. Formate una palla liscia d’impasto, copritela con uno straccio e lasciatela riposare per 30 minuti.

A questo punto dobbiamo preparare il ripieno.  Iniziamo tritando l’erba cipollina e mescolatela alla ricotta. Tritate finemente anche lo speck e unitelo al composto precedentemente preparato, aggiustando di sale e pepe.

Ora è il momento di preparare i ravioli veri e propri.  Iniziamo infarirando il piano di lavoro e facciamo la sfoglia con un mattarello oppure con la macchina. Possiamo servirci di uno stampo tondo oppure di bicchiere,  per tagliare i tondi di pasta. Mettiamo una cucchiaiata di impasto al centro di ogni cerchio e richiudetelo su se stesso. Raduniamo i ravioli su un vassoio e cospargiamo con un po’ di farina.

Dobbiamo far cuocere in abbondante acqua salata,  per circa 4 o 5 minuti. Nel frattempo facciamo sciogliere il burro aromatizzandolo con le foglie di salvia. Una volta cotti, con un mestolo scoliamo i ravioli di castagne e consimili col burro sciolto e abbondante formaggio. Serviamo caldi e buon appetito.