Home / Dolci / Cioccolato / Crostata alla nutella

Crostata alla nutella

La crostata alla nutella è una delle più classiche ricette italiane. Ideale per la prima colazione e ricca di nutrienti, si accompagna molto bene con un bicchiere di latte, un caffè o una spremuta di arancia. Se preferite è possibile utilizzare dei mini stampi che vi permetteranno di creare delle crostatine davvero carine. Inoltre potrete usare la ricetta crostata per altre crostate, magari di crema e frutta varia. Allora iniziamo la preparazione per la crostata alla nutella morbida.

Crostata alla nutella IMG 2725 300x225

Altre ricette con Nutella:

Crostata alla nutella – Ingredienti

  • 220 gr di farina “00”
  • 1 tuorlo + 2 uova intere
  • scorza grattugiata di mezzo limone (oppure potete utilizzare un aroma di vanillina)
  • 300 gr di nutella
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 80 gr di zucchero (meglio se a velo, o comunque del tipo extra fine)

Crostata alla nutella – Preparazione

Preparazione pasta frolla

  1. Per prima cosa potete già preparare la teglia o le teglie in cui andrete a stendere la pasta frolla. Quindi, imburrate ed infarinate lo stampo in modo tale che la fuoriuscita della crostata alla nutella sia facilitata.
  2. Separate i due tuorli dalle uova e uniteli all’altro uovo intero. Utilizzare un uovo intero conferirà alla pasta frolla elasticità che vi aiuterà nella stesura della frolla. Utilizzare invece i soli tuorli renderà la frolla un po’ più friabile e avrete un po’ più di difficoltà nel trasferirla dal piano di lavoro alla teglia in quanto si romperà.
  3. In una ciotola capiente versate la farina e formate una fontana, aggiungete le uova, lo zucchero e il burro ammorbidito fatto a pezzetti. Cominciate ad impastare con le mani fino a quando il burro si sarà totalmente sciolto e il panetto di pasta frolla per la ricetta crostata sarà ben liscio e compatto.
  4. Per ultimo aggiungete la scorza di limone o la vanillina e continuate ad impastare per poco.
  5. Avvolgete la pasta frolla in un foglio di carta trasparente e riponetelo in frigo a riposare per circa 30 minuti.

Preparazione crostata alla Nutella

  1. Trascorso il tempo necessario, prendete la pasta e stendetela aiutandovi con un mattarello, su di un piano infarinato. In alternativa potete anche dividere la pasta in due porzioni (3/4 per la base della frolla e 1/4 la potrete utilizzare per creare le striscioline che andranno a decorare la crostata sulla superficie) e stendere direttamente la pasta per la base della crostata alla nutella all’interno della teglia aiutandovi con le dita. In questo caso schiacciate bene la pasta per farla aderire bene alla teglia.
    Crostata alla nutella IMG 2716 300x300
  2. Una volta che la pasta frolla sarà ben adagiata, forate con una forchetta l’impasto alla base in modo tale che la pasta non gonfi e così facendo crei delle bolle d’aria.
  3. Se la nutella che avete risulta un po’ dura alla consistenza, ponetela 20 secondi al microonde alla massima potenza. Se invece non avete un microonde, potete sempre scaldarla a bagnomaria fino ad ottenere una consistenza molto morbida e lavorabile.
  4. Versate la nutella all’interno della frolla e distribuitela bene aiutandovi con una spatola o un cucchiaio.
    Crostata alla nutella IMG 2717 300x300
  5. Con la restante pasta, stendetela per formare delle strisce e ricoprite la vostra crostata alla nutella morbida.
    Crostata alla nutella IMG 2718 300x300
  6. Infornate a 160° per 40 minuti in forno statico e su un ripiano medio.
  7. Sfornate e lasciate raffreddare. Toglietela quindi dallo stampo e, se preferite, potete spolverizzare con dello zucchero a velo.
    Crostata alla nutella IMG 2725 300x225

Vi consiglio di conservarla in frigo se non la consumate tutta..ma dubito che non vada a ruba!

Inoltre, potete anche preparare la frolla molto tempo prima e conservarla in frigo per utilizzarla all’occorrenza.