Home / Contorni / Pollo ai peperoni e zenzero

Pollo ai peperoni e zenzero

Il pollo ai peperoni e zenzero è un secondo piatto fusion, gustoso. La preparazione richiede circa 40 minuti. Possiamo mangiarlo così come si presenta, ma possiamo accompagnarlo con del riso bianco.

Pollo ai peperoni e zenzero wp 1476995580791

Pollo con peperoni e zenzero

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cosce di pollo intere(fusello e sovra coscia)
  • 3 peperoni medi
  • Mezza cipolla bianca
  • Zenzero fresco, in alternativa utilizzare quello essiccato
  • Farina
  • Sale e pepe, quanto basta
  • Olio extra vergine di oliva
  • Olio di sesamo

Tritare finemente la cipolla e farla rosolare in abbondante olio di oliva a fuoco medio, in un tegame. Consiglio l’utilizzo di quest’olio, perché in grado di esaltare il sapore del piatto finito. Aggiungere circa un cucchiaio di rizoma o in alternativo basta un cucchiaino di quello in polvere, che troviamo facilmente nel reparto delle spezie. Mentre l’olio s’insaporisce, dovremo infarinare il pollo. Questa semplice operazione renderà la pelle croccante in fase di cottura, catturerà meglio i sapori ed il sughetto, diventerà leggermente denso.

Il pollo non andrà lavato, per evitare possibili contaminazioni della cucina. Ho optato per le cosce intere, dato che questa parte resta decisamente più morbida e succulenta dopo la cottura. Potrete tranquillamente utilizzare altre parti,come il petto che però potrebbe risultare un poco più duro.

Una volta terminato questo, dovremo rosolare al meglio il pollo, avendo cura di girare i pezzi di tanto in tanto. Lavare con cura i peperoni, tagliandoli a pezzi di circa un centimetro, avendo cura di eliminare ogni semino, che risultano indigesti. Se amiamo il colore nel nostro piatto, potremo scegliere un peperone per ogni colore, ma trovo che quelli rossi e gialli, abbiano un sapore meno aspro, che si sposa al meglio con lo zenzero.

Quando il pollo sarà ben rosolato dobbiamo unire i peperoni lasciando rosolare ancora qualche minuto, per poi aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e sale, pepe a gusto. Per ultimare la cottura, consiglio di coprire il tegame e di abbassare il fuoco al minimo. In circa 20 minuti, la cottura dovrebbe essere ultimata. Servire caldo, con una grattata di zenzero fresco ed un giro d’olio di sesamo a crudo.