Home / Secondi Piatti / Polpette vegetariane, al sugo di pomodoro e basilico

Polpette vegetariane, al sugo di pomodoro e basilico

Le polpette vegetariane, sono un secondo vegetariano decisamente facile. Sono ideali se a cena abbiamo ospiti vegani oppure se i bambini non vogliono mangiare le verdure. Per prepararle impiegheremo al massimo mezz’ora.

Polpette vegetariane, al sugo di pomodoro e basilico Polpette vegetariane

Polpette vegetariane, al sugo di pomodoro

Ingredienti per4  persone:

  • 400 gr di patate
  • 300 gr  di spinaci
  • 100 gr di piselli
  • pan grattato
  • preparato per soffritto, 1 cipolla, 1 carota e un gambo di sedano tutto finemente tritato
  • 100 ml di latte vegetale  (possiamo utilizzare quello tradizionale se non abbiamo ospiti vegani)
  • 100 gr di grana vegano (possiamo utilizzare quello tradizionale se non abbiamo ospiti vegani)
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • 5-6 foglie di basilico
  • 1 cucchiaio di zenzero in polvere

Polpette vegetariane, al sugo di pomodoro e basilico Polpette vegetariane 1 242x300

Lavate, pelate  le patate e lessatatele in acqua salata. Stessa cosa per i piselli e le spinaci, la cui cottura richiede al massimo 5 minuti. Schiacciate i piselli e le patate, incorporate poi anche gli spinaci, avendo cura di strizzarli in precedenza. A questo punto, aggiungete il grana, il latte e qualche cucchiaio di pan grattato. Amalgamate il composto per bene e formate le polpettine. ricopritele con il pan grattato, togliendo l’eccedenza. in questo modo quando friggeranno, avranno una bella crosticina croccante.

Fate scaldare abbondante olio in un tegamino e fate friggere le polpette alle verdure, mettendole poi su un foglio di carta assorbente per togliere l’eccesso di olio.

Ora non ci resta che preparare il sugo. In un pentolino, fate scaldare un paio di cucchiai d’olio e versate il preparato per soffritto. Aggiungete una paio di foglie di basilico, sminuzzate grossolanamente. Possiamo tranquillamente romperle con le mani. incorporate il pomodoro e quando inizierà a bollire saliamo ed aggiungiamo le polpette, che resteranno integre, perchè cotte in precedenza. Lasciamo a cuocere a fuoco lento per circa un’ora

Un’idea sfiziosa: possiamo condire degli spaghetti con questo sugo, anzichè mangiarle come secondo piatto, come suggerito da un celebre film a cartoni animati. Non mi resta che augurarvi buon appetito!