Home / Secondi Piatti / Involtini ripieni di pollo con patate

Involtini ripieni di pollo con patate

Gli involtini ripieni, di pollo con patate, sono un secondo piatto sano e saporito. Possiamo cuocerli sia in forno che in umido in padella. Personalmente preferisco questo secondo metodo, perché la carne resta più morbida.

Involtini ripieni di pollo con patate

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr di petto pollo tagliato a fette
  • 100 gr di pancetta dolce, tagliata fine
  • 100 gr di emmental a fette
  • 600 gr di patate
  • 1 uovo
  • pan grattato
  • prezzemolo tagliato fine
  • rosmarino, noce moscata, un dado da brodo

Involtini ripieni di pollo con patate Involtini di pollo

  1. Gli involtini ripieni di pollo con patate, non richiedono una lavorazione complessa. L’unica attenzione da prestare sta nel taglio della carne. Se potete, fatevela tagliare direttamente dal macellaio. In questo modo, spiegando che vi serve il taglio per involtini, otterrete già delle fette sottili che si presteranno molto bene per la nostra ricetta. Se invece le fette sono quelle già confezionate, vi consiglio di disporle su un ripiano, coprirle con carta da forno e batterle aiutandovi con un batticarne.
  2. Eseguita questa operazione, condiamole con poco sale, noce moscata e prezzemolo, dal lato della fetta che sarà l’interno dell’involtino.
  3. A questo punto cominciamo ad eseguire il ripieno: in ogni fetta di carne, mettiamone una di pancetta e formaggio. Arrotoliamo strettamente, formando un involtino. In questa fase vi consiglio di chiudere bene i lembi esterni in quanto durante la cottura potrebbe fuoriuscire del formaggio.
  4. Per chiudere i vostri involtini ripieni consiglio l’uso dello spago da cucina, così da evitare la fuoriuscita del formaggio.
  5. Rompiamo l’uovo in un piatto, aggiungendo poco sale. Immergiamo ogni involtino nell’uovo e poi nel pane. Questo procedimento creerà una crosticina croccante che si formerà durante la cottura.
  6. Peliamo le patate, tagliamole a piccoli pezzi. Se vogliamo cuocerli in umido, dobbiamo farli soffriggere in una padella alta con abbondante olio d’oliva e rosmarino. Aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua in cui scioglieremo il dado e le patate. Se preferiamo la cottura al forno, dobbiamo  prendere una teglia da forno alto, mettere un cucchiaio d’olio le patate e rosmarino. Mescoliamo il tutto ed adagiamo gli involtini ripieni sulle patate, copriamo ed inforniamo per 40 minuti a 200 gradi.
  7. Serviamo ben caldo!

E non mi resta che augurarvi buon appetito!

Check Also

frittata di patate della nonna

Frittata di patate della nonna – la nostra ricetta

La frittata di patate della nonna è un piatto semplice della nostra tradizione culinaria, facile …

Involtini

Involtini di tacchino

Involtini di tacchino: possono considerarsi sia un piatto unico e leggero, per chi vuole mantenersi …

frittata di cipolle al forno

Frittata di cipolle al forno – la ricetta veloce

Per la serie “piatti consigliati prima di fare sport” ecco la nostra frittata di cipolle …