Home / Secondi Piatti / Carne / Fettine di Filetto di Maiale – Come prepararle?

Fettine di Filetto di Maiale – Come prepararle?

Le Fettine di Filetto di Maiale sono, a dispetto del nome, molto magre e molto saporite. Ecco come prepararle.

Fettine di Filetto di Maiale   Come prepararle? maiale in salsajpg 212x300

Si tratta Un piatto di grande effetto, I succhi contribuiscono a dare un sapore più aspro al condimento ma che insaporisce molto bene la carne.

Inoltre grazie alla cottura molto lenta, potrete lasciare tutto in pentola mentre fate altro. Insomma..un piatto che si cucina da solo!

Fettine di Filetto di Maiale – Tempistiche

Dosi: 6 persone Tempo di preparazione: 10 minuti Tempo di cottura: 1 ora e 30 minuti

Fettine di Filetto di Maiale  – INGREDIENTI

Filetto di maiale

1 kg Carne di Maiale
180 ml Succo d’arancia
3 cucchiai Succo di limone
125 ml Brodo vegetale (o di pollo)
5 spicchi Aglio (tritati)
1 cucchiaino Origano
q.b. Sale
q.b. Pepe nero

Salsa

500 ml Salsa rimanente
30 gr Burro
3 cucchiai Farina “00”

 

Attrezzature necessarie: Pentola a vapore

Fettine di Filetto di Maiale – PREPARAZIONE

  1. Tagliate il filetto di maiale a metà e poi a fettinein modo che si adatti alla vostra pentola a vapore, qualora entrasse perfettamente non c’è alcun bisogno di tagliarlo.
  2. In una ciotola a parte mescolate i succhi, il brodo, l’aglio, l’origano e un pizzico di sale e pepe nero. Mescolate bene e versate il contenuto della ciotola nella pentola a vapore. Posizionatelo in alto e fate cuocere per 3 ore a fuoco medio, oppure a fuoco lento per 5 o 6 ore.
  3. Per fare la salsina, filtrate il sugo rimanente e lasciatelo da parte.
  1. Ponete in un pentolino il burro e fatelo sciogliere, aggiungete la metà del sugo che avevate messo da parte, mescolate, e aggiungete la farina continuando a mescolare rapidamente per evitare la formazioni di grumi. Aggiungete la restante parte del sugo e, mescolando di continuo, lasciate addensare sul fuoco, per circa 3 minuti.
  2. A questo punto uscite la carne di maiale dalla pentola e tagliatela a fettine. Vi consiglio di non tagliarla troppo spessa altrimenti risulterà comunque troppo asciutta.
  3. Disponete le fette su un piatto da portata e versateci sopra la salsa.

N.B. Poiché il tempo di cottura dipende dalla durezza del pezzo di carne, trascorsa un’ora controllate la carne e verificate la cottura. Deve comunque restare morbida.

Buon Appetito!

Fonte