Home / Dolci / Biscotti / Dolci con crema di arachidi – i cubetti

Dolci con crema di arachidi – i cubetti

i Dolci con crema di arachidi sono un classico della tradizione statunitense, la nostra rivisitazione prevede qualche modifica…

Dolci con crema di arachidi   i cubetti chocolate peanut butter cheesecake pops 2 213x300


Dolci con crema di arachidi – INGREDIENTI 

Per il Cheesecake:

  • 175 gr
Zucchero di canna
  • 680 gr
Formaggio tipo Philadelphia a temperatura ambiente
  • 125 ml
Panna
  • 2
Tuorli d’uovo
  • 250 gr
Burro d’arachidi
  • 1 cucchiaino
Estratto di vaniglia

Per il Cioccolato:

  • 10 cucchiai
Burro vegetale
  • 680 gr
Gocce di cioccolato al latte

 

Dolci con crema di arachidi – PREPARAZIONE

  1. Preriscaldare il forno a 180°C
  2. Porre della carta da forno su una teglia 20 cmx20cm e ricoprite con dello spray antiaderente (eventualmente passate un po’ di burro)
  3. Lavorate a parte in una ciotola lo zucchero di canna con il formaggio fino a che non sarà liscio ed omogeneo, circa 3-5- minuti
  4. Aggiungere la panna e mescolare per altri 2 minuti
  5. Aggiungere il burro di arachidi, i tuorli d’uovo e l’estratto di vaniglia. Mescolare (se usate le fruste, ponete lo sbattitore a bassa velocità) fino a quando sarà ben amalgamato
  6. Versare la pastella nella teglia e livellate
  7. Cuocere per circa 15 minuti, dopo di che abbassare il forno a 100°C e cucinare per altri 45 minuti
  8. Togliere la teglia dal forno, lasciare raffreddare e porre in frigorifero per 8 ore
  9. Tagliare, quindi, in cubetti e infilare uno stecchino
  10. Ad operazione terminata, porre i quadrotti in freezer per circa un’ora
  11. Intanto, preparare la glassa con le gocce di cioccolato e il burro, posti insieme in una ciotola e sciogliere a bagnomaria (eventualmente è possibile usare anche il microonde)
  12. Preparare una teglia con carta da forno con dello spray antiaderente
  13. Immergete i cubetti nel cioccolato e poneteli sulla carta da forno. Ad operazione ultimata, poneteli tutti in frigo per almeno 30 minuti o fino a che il cioccolato si sarà solidificato

 

Fonte